JULULU vince il premio #AbbaVive al Milano Film Festival.

 

Il  cortometraggio #JULULU vince il premio #AbbaVive al Milano Film Festival.

Il cortometraggio Jululu di Michele Cinque è stato premiato martedì 3 ottobre al Milano Film Festival. Al giovane autore romano è stato assegnato il premio Abba. A consegnarlo il padre di Abba, il ragazzo di 19 anni ucciso a sprangate in via Zuretti a Milano nel 2008 con il falso pretesto di aver rubato in un locale.

Il regista sta inoltre lavorando da oltre un anno al lungometraggio che spera di presentare al festival di Berlino, IUVENTA, la storia dell’Ong berlinese Jugend Rettet,(“Gioventù salva”).

Era inizialmente un’associazione di dieci ragazzi che desideravano impegnarsi per far cambiare le leggi relative ai traffici in mare alla fine dell’operazione Mare Nostrum. Da quel piccolo progetto di attivismo sono riusciti a equipaggiare la nave che ha salvato molte vite.
Michele Cinque ha documentato il loro lavoro per un totale di 500 ore. “In quello specchio di mare quei ragazzi hanno lasciato un’utopia”, ci spiega alludendo alle accuse rivolte oggi all’Ong di avere collegamenti con le organizzazioni criminali che guidano i traffici. Michele Cinque li difende sostenendo “Soltanto nella missione alla quale ho partecipato io abbiamo salvato 2000 persone”.

Infoplus : https://www.milanofree.it/201710039237/milano/cinema/jululu_di_michele_cinque_il_caporalato_la_parte_marcia_dellitalia_spiegata_da_uno_straniero.html

By |2017-10-18T15:08:35+00:00ottobre 3rd, 2017|Rassegna Stampa|0 Comments

About the Author: