2. DECARBONIZZAZIONE

Il modello energetico che NO CAP promuove ha al centro il territorio, è innovativo, pulito e democratico.

La produzione elettrica per i fabbisogni delle aziende agricole, deve provenire prevalentemente se non esclusivamente da fonti rinnovabili.

Le aziende che decarbonizzano i loro processi produttivi, passando gradualmente per tutte le loro attività (movimento terra, irrigazione, refrigerazione, illuminazione, trasporti) dall’energia fossile emissiva a quella solare, sono imprese che non solo contribuiscono ai principi di sostenibilità stabiliti dall’accordo di Parigi, ma diventano più competitive, liberando risorse economiche che possono essere reimpiegate per investimenti produttivi e per il pagamento adeguato dei collaboratori e delle proprie risorse umane.

L’energia infatti rappresenta una delle voci più importanti del bilancio aziendale, quindi diminuirne i costi serve ad aumentare il fattore di competitività.

Attraverso le fonti rinnovabili oltre a ridurre sensibilmente i costi in bolletta, si consente alle imprese l’implementazione dell’auto produzione dell’elettricità e del calore di cui hanno bisogno, e di conseguenza da un lato si riducono inquinamento ed emissioni di gas serra, e dall’altro si crea più lavoro, perché in un modello distribuito si sposta il baricentro verso la gestione e manutenzione con vantaggi per i territori.

In questa prospettiva si tiene insieme la sfida del clima con quella del lavoro e dell’innovazione. Impianti solari termici e fotovoltaici, eolici, da biomasse, geotermici, mini idroelettrici integrati nel paesaggio e con sistemi efficienti rappresentano oggi una risposta efficace alla crisi economica, creando opportunità straordinarie per i territori e per le imprese da una riduzione delle bollette e da ambienti più vivibili.

Per maggiori informazioni scrivi a info@nocap.it

1.

ETICA NEI RAPPORTI DI LAVORO
CLICCA QUI

2

DECARBONIZ
ZAZIONE
CLICCA QUI

3.

FILIERA CORTA
CLICCA QUI

4.

RIFIUTI ZERO E ECONOMIA CIRCOLARE
CLICCA QUI

5.

PRODOTTI A PIU ALTO VALORE AGGIUNTO
CLICCA QUI

6.

BENESSERE DEGLI ANIMALI NEGLI ALLEVAMENTI
CLICCA QUI