Arte.tv: Esclavage en Italie

Originaires d’Afrique ou d’Europe de l’est, des centaines de milliers de travailleurs sont employés dans les campagnes italiennes pour récolter tomates, oranges et olives,...

How a Young Cameroonian Sparked a Revolt Against Migrant Exploitation in...

Fonte articolo originale: vice.com - At 26, Yvan Sagnet organized the “Nardò uprising,” a two-month strike held by migrant workers which led to the...

Caporalato, prima passata di pomodoro NoCap: “Mettiamo in contatto clientela sensibile...

Fonte articolo originale: ilfattoquotidiano.it - L'iniziativa è stata lanciata dall'ex bracciante che guidò la rivolta di Nardò, Yvan Sagnet, che dal 2011 ha iniziato...

„Jeder weiß davon, aber keiner handelt“

Fonte: Weser Kurier Yvan Sagnet hat nach einem Aushilfsjob auf den Feldern Apuliens den ersten Migrantenstreik in der italienischen Landwirtschaft angeführt. Herr Sagnet, seit Oktober vergangenen...

No Cap, la filiera si ribella al caporalato

Fonte: Slowfood Un modello economico più etico per contrastare il caporalato: in nome di questa esigenza Yvan Sagnet, dopo anni di lotta nei campi di...

Si muore di freddo ed indifferenza nei ghetti italiani

Oggi al Ghetto Ghana nel comune di Cerignola è morto un amico Daniel Mensah. Lo conoscevo personalmente. Insieme all’associazione NoCap rivolgiamo le nostre sentite...

The Guardian. The terrible truth about your tin of Italian tomatoes

Court documents reveal that fruit from two food giants on UK supermarket shelves was picked by workers in southern Italy under ‘conditions of absolute...

La scia color sangue del pomodoro all’italiana

Dai campi agli scaffali. Un'inchiesta svela i nomi di alcuni dei più grandi marchi nazionali che hanno fatto affari con chi schiavizza i braccianti:...

Nuova lotta di Sagnet contro le multinazionali della Gdo: chiamati in...

È una notizia straordinaria. Che i pomodori raccolti con il sangue dei braccianti finissero nella grande distribuzione era più che un sospetto; una certezza...

Arte.tv: Esclavage en Italie

Originaires d’Afrique ou d’Europe de l’est, des centaines de milliers de travailleurs sont employés dans les campagnes italiennes pour récolter tomates, oranges et olives,...