ILprogetto, presentato lo scorso settembre a Foggia nei campi in cui 60 lavoratori raccoglievano pomodori da trasformarsi in conserve (pelati e passate), oggi ha vissuto la propria tappa in Sicilia con la vendemmia di uva da tavola IGP condotta a Mazzarrone (CT) dall’azienda ‘Novello’ e con la raccolta di pomodorino giallo, ciliegino e datterino a cura dell’impresa ‘La Vita Bio’ di Chiaromonte Gulfi (RG); tutti prodotti in distribuzione nei supermercati del Mezzogiorno del Gruppo Megamark
Sono circa 30 i braccianti extracomunitari coinvolti in Sicilia assunti dalle due aziende del network Rete Perlaterra, alle quali l’Associazione NO CAP col supporto del controllo di qualità della Goodland srl, ha rilasciato il bollino etico NoCap. leggi tutto